Masterpiece of

tres doux

There are many variations of passages of Lorem
Ipsum available, but the majority.

La mia Insalata Romana con Puntarelle e Uova di Quaglia

INSALATA DI PUNTARELLE E UOVA DI QUAGLIA

Le puntarelle, ortaggio molto diffuso in Lazio e Campania dal gusto lievemente amarognolo, non sono altro che i germogli di una varietà della cicoria catalogna ed assomigliano a cimette. Si prestano a piatti sia crudi che cotti. Sono ricche di vitamine, sali minerali e fibre. Sono diuretiche, depurative e favoriscono la digestione.

Vi lascio di seguito come le ho mangiate la prima volta a Roma in un’insalata, che ho fatto mia…La mia insalata romana.

Ingredienti:

  • 300gr ca di Puntarelle
  • 3 Uova di quaglia
  • Alici
  • Aceto di mele q.b.
  • 5 o 6 Pomodori secchi

Preparazione:

Armatevi di pazienza per pulire le puntarelle.

✅tagliate i gambi dei germogli della cicoria in strisce lunghe e sottili. Successivamente metterle in ammollo 2/3 ore circa in acqua freddissima, aggiungendo anche del ghiaccio per fargli assumere la tipica arricciatura .

✅in un recipiente versate olio di oliva, alici spezzettate, aceto di mele e sale. Mescolate con energia finché non diventa un emulsione.

Per condire le puntarelle:

✅prendete alcuni pomodori secchi e tagliateli a pezzettini

✅fate bollire le uova di quaglia in acqua (di solito si cuociono velocemente). Una volta cotte, sbucciatele con molta attenzione perchè sono delicatissime.

✅scolate le puntarelle dall’acqua e tamponatele con un canovaccio. Versate in un piatto le puntarelle, i pomodori secchi, le uova di quaglia cotte e sbucciate e tagliate.

Buon Appetito!